Courchevel

arredamento chalet montagna: interno luminoso

Una penthouse di 200 metri quadri, l’atmosfera intima di uno chalet di montagna e un design che richiama gli stili più contemporanei. A Courchevel, lo Chalet progettato dall’architetto Dmitry Kulish, propone un perfetto equilibrio di delicati contrasti tra nuances e materiali realizzati da I Vassalletti. Accanto ai pavimenti in marmo, le travi a vista e le sofisticate boiserie conferiscono all’ambiente la calda accoglienza tipica degli chalet, senza tralasciare un tocco di ricercatezza e modernità. L’elegante living è valorizzato dagli alti soffitti, con travi originali a vista, dal rivestimento del camino in pelle, e dalle boiserie in rovere decorate con inedite geometrie, mentre per la zona notte la sobrietà di un pavimento a doghe in rovere tinto grigio. L’effetto finale è un’atmosfera calda ed elegante nella cornice mozzafiato delle Alpi francesi.



arredamento chalet montagna: interni eleganti

Una penthouse di 200 metri quadri, l’atmosfera intima di uno chalet di montagna e un design che richiama gli stili più contemporanei. A Courchevel, lo Chalet progettato dall’architetto Dmitry Kulish, propone un perfetto equilibrio di delicati contrasti tra nuances e materiali realizzati da I Vassalletti. Accanto ai pavimenti in marmo, le travi a vista e le sofisticate boiserie conferiscono all’ambiente la calda accoglienza tipica degli chalet, senza tralasciare un tocco di ricercatezza e modernità. L’elegante living è valorizzato dagli alti soffitti, con travi originali a vista, dal rivestimento del camino in pelle, e dalle boiserie in rovere decorate con inedite geometrie, mentre per la zona notte la sobrietà di un pavimento a doghe in rovere tinto grigio. L’effetto finale è un’atmosfera calda ed elegante nella cornice mozzafiato delle Alpi francesi.



arredamento chalet montagna: quadro

Una penthouse di 200 metri quadri, l’atmosfera intima di uno chalet di montagna e un design che richiama gli stili più contemporanei. A Courchevel, lo Chalet progettato dall’architetto Dmitry Kulish, propone un perfetto equilibrio di delicati contrasti tra nuances e materiali realizzati da I Vassalletti. Accanto ai pavimenti in marmo, le travi a vista e le sofisticate boiserie conferiscono all’ambiente la calda accoglienza tipica degli chalet, senza tralasciare un tocco di ricercatezza e modernità. L’elegante living è valorizzato dagli alti soffitti, con travi originali a vista, dal rivestimento del camino in pelle, e dalle boiserie in rovere decorate con inedite geometrie, mentre per la zona notte la sobrietà di un pavimento a doghe in rovere tinto grigio. L’effetto finale è un’atmosfera calda ed elegante nella cornice mozzafiato delle Alpi francesi.



arredamento chalet montagna: cucina

Una penthouse di 200 metri quadri, l’atmosfera intima di uno chalet di montagna e un design che richiama gli stili più contemporanei. A Courchevel, lo Chalet progettato dall’architetto Dmitry Kulish, propone un perfetto equilibrio di delicati contrasti tra nuances e materiali realizzati da I Vassalletti. Accanto ai pavimenti in marmo, le travi a vista e le sofisticate boiserie conferiscono all’ambiente la calda accoglienza tipica degli chalet, senza tralasciare un tocco di ricercatezza e modernità. L’elegante living è valorizzato dagli alti soffitti, con travi originali a vista, dal rivestimento del camino in pelle, e dalle boiserie in rovere decorate con inedite geometrie, mentre per la zona notte la sobrietà di un pavimento a doghe in rovere tinto grigio. L’effetto finale è un’atmosfera calda ed elegante nella cornice mozzafiato delle Alpi francesi.



arredamento chalet montagna: boiserie

Una penthouse di 200 metri quadri, l’atmosfera intima di uno chalet di montagna e un design che richiama gli stili più contemporanei. A Courchevel, lo Chalet progettato dall’architetto Dmitry Kulish, propone un perfetto equilibrio di delicati contrasti tra nuances e materiali realizzati da I Vassalletti. Accanto ai pavimenti in marmo, le travi a vista e le sofisticate boiserie conferiscono all’ambiente la calda accoglienza tipica degli chalet, senza tralasciare un tocco di ricercatezza e modernità. L’elegante living è valorizzato dagli alti soffitti, con travi originali a vista, dal rivestimento del camino in pelle, e dalle boiserie in rovere decorate con inedite geometrie, mentre per la zona notte la sobrietà di un pavimento a doghe in rovere tinto grigio. L’effetto finale è un’atmosfera calda ed elegante nella cornice mozzafiato delle Alpi francesi.



arredamento chalet montagna: bagno

Una penthouse di 200 metri quadri, l’atmosfera intima di uno chalet di montagna e un design che richiama gli stili più contemporanei. A Courchevel, lo Chalet progettato dall’architetto Dmitry Kulish, propone un perfetto equilibrio di delicati contrasti tra nuances e materiali realizzati da I Vassalletti. Accanto ai pavimenti in marmo, le travi a vista e le sofisticate boiserie conferiscono all’ambiente la calda accoglienza tipica degli chalet, senza tralasciare un tocco di ricercatezza e modernità. L’elegante living è valorizzato dagli alti soffitti, con travi originali a vista, dal rivestimento del camino in pelle, e dalle boiserie in rovere decorate con inedite geometrie, mentre per la zona notte la sobrietà di un pavimento a doghe in rovere tinto grigio. L’effetto finale è un’atmosfera calda ed elegante nella cornice mozzafiato delle Alpi francesi.



arredamento chalet montagna: lavabo

Una penthouse di 200 metri quadri, l’atmosfera intima di uno chalet di montagna e un design che richiama gli stili più contemporanei. A Courchevel, lo Chalet progettato dall’architetto Dmitry Kulish, propone un perfetto equilibrio di delicati contrasti tra nuances e materiali realizzati da I Vassalletti. Accanto ai pavimenti in marmo, le travi a vista e le sofisticate boiserie conferiscono all’ambiente la calda accoglienza tipica degli chalet, senza tralasciare un tocco di ricercatezza e modernità. L’elegante living è valorizzato dagli alti soffitti, con travi originali a vista, dal rivestimento del camino in pelle, e dalle boiserie in rovere decorate con inedite geometrie, mentre per la zona notte la sobrietà di un pavimento a doghe in rovere tinto grigio. L’effetto finale è un’atmosfera calda ed elegante nella cornice mozzafiato delle Alpi francesi.



arredamento chalet montagna: vista

Una penthouse di 200 metri quadri, l’atmosfera intima di uno chalet di montagna e un design che richiama gli stili più contemporanei. A Courchevel, lo Chalet progettato dall’architetto Dmitry Kulish, propone un perfetto equilibrio di delicati contrasti tra nuances e materiali realizzati da I Vassalletti. Accanto ai pavimenti in marmo, le travi a vista e le sofisticate boiserie conferiscono all’ambiente la calda accoglienza tipica degli chalet, senza tralasciare un tocco di ricercatezza e modernità. L’elegante living è valorizzato dagli alti soffitti, con travi originali a vista, dal rivestimento del camino in pelle, e dalle boiserie in rovere decorate con inedite geometrie, mentre per la zona notte la sobrietà di un pavimento a doghe in rovere tinto grigio. L’effetto finale è un’atmosfera calda ed elegante nella cornice mozzafiato delle Alpi francesi.



arredamento chalet montagna: pavimento

Una penthouse di 200 metri quadri, l’atmosfera intima di uno chalet di montagna e un design che richiama gli stili più contemporanei. A Courchevel, lo Chalet progettato dall’architetto Dmitry Kulish, propone un perfetto equilibrio di delicati contrasti tra nuances e materiali realizzati da I Vassalletti. Accanto ai pavimenti in marmo, le travi a vista e le sofisticate boiserie conferiscono all’ambiente la calda accoglienza tipica degli chalet, senza tralasciare un tocco di ricercatezza e modernità. L’elegante living è valorizzato dagli alti soffitti, con travi originali a vista, dal rivestimento del camino in pelle, e dalle boiserie in rovere decorate con inedite geometrie, mentre per la zona notte la sobrietà di un pavimento a doghe in rovere tinto grigio. L’effetto finale è un’atmosfera calda ed elegante nella cornice mozzafiato delle Alpi francesi.